Viaggio di Formazione a Galatone

14° “Festival Nazionale del Corto Scolastico Gabriele Inguscio

Durante le giornate del 17, 18 e 19 ottobre 2019 si è svolto il laboratorio “Cinema Scuola Lab”.  Questo progetto fa parte del Apulia Film Commission, un progetto finanziato dalla regione Puglia, volto a portare registi ed attori a girare i propri film nel territorio pugliese.

IL Cinema Scuola Lab si suddivide in matinèe, laboratori e proiezioni serali.

Durante i Matinèe, che si sono svolti nel teatro comunale di Galatone,  sono stati proiettati i cortometraggi realizzati dalle scuole partecipanti. All’inizio di ogni mattinata agli spettatori veniva fornito un foglio, sul quale bisognava apporre la propria preferenza. Alla fine di ognuna veniva annunciato il vincitore tra tutti i cortometraggi.

Andrea e Lorenzo hanno partecipato al workshop, diretto dal regista Nicola Ragone, chiamato Long Take. Durante tale laboratorio della durata di 20 ore, gli studenti hanno appreso le nozioni base per utilizzare al meglio una macchina da presa. Parallelamente lo sceneggiatore, nonché attore Fausto Romano ha diretto il workshop “Un Gioco Serio” volto agli attori, anziché ai registi, dalla durata, però, di 9 ore.

Il tutto si è svolto nell’arco di tre giornate: durante la prima i partecipanti hanno appreso le nozioni teoriche. Nella seconda si è passati alla pratica e si è fatto lo screenplay -la scelta delle inquadrature- di una sceneggiatura scritta da Fausto Romano. Poi, durante l’ultima giornata, gli aspiranti registi hanno registrato il copione con gli attori del laboratorio di recitazione.

I discenti hanno infine montato le parti girate per presentare il risultato finale la sera stessa.

Per far provare che cosa significhi stare sul set di un film, il professor Ragone ha fatto provare a ruota i vari ruoli presenti sul set, dal semplice ciacchista fino al regista.

La serata finale si è svolta in un modo un po’ particolare. Infatti subito dopo la consegna degli attestati ai partecipanti dei due workshop, tutti i presenti in sala hanno potuto vedere il film Nosferatu nella versione del 1922, restaurata dalla Cineteca di Bologna e sonorizzato dal vivo dalla Mesimèr Ensemble

Possiamo quindi affermare che  questa esperienza ci è piaciuta molto, la vorremo rifare in futuro ed è servita ad apprendere delle conoscenze che potremo usare in futuro.

 

Articolo di:

http://lascuolafanotizia.diregiovani.it/2019/11/08/viaggio-di-formazione-a-galatone-lecce/uinQ

Al seguente link il prodotto finale 

 


Pubblicata il 09 novembre 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.