Storia

Antonietta De Pace, nativa di Gallipoli, è una figura risorgimentale a noi particolarmente cara.

Il nostro Istituto è stato a Lei intitolato proprio per la Sua fulgida azione di donna coraggiosa ed intelligente che ha “osato” sfidare la Storia meridionale e femminile nell’ambito di un’epoca sociale e di un sistema socioeconomico retrogradi e classisti.

Il Risorgimento ha rappresentato per Antonietta De Pace l’emancipazione della condizione femminile nell’affermazione forte dei valori più profondi della cittadinanza attiva: pari opportunità nell’ambito dell’istruzione, della politica, dell’economia.In occasione dei 150 anni dell’Unità d’ Italia, offriamo testimonianze ed elaborati sull’importante figura risorgimentale di Antonietta De Pace, al fine di non smarrirne il ricordo e poterne additare l’esempio alle presenti e future generazioni di studenti che si avvicenderanno nel nostro Istituto.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.